Autostrade per l'Italia S.p.A.'s €1.25 Billion Bond Offering

Autostrade per l'Italia S.p.A.'s €1.25 Billion Bond Offering

12/10/2020

Autostrade per l'Italia colloca bond da 1,25 miliardi

Gli studi legali internazionali White & Case LLP e Allen & Overy hanno agito nell’ambito della nuova emissione obbligazionaria di Autostrade per l’Italia per un ammontare complessivo pari a €1,25 miliardi, con cedola fissa annua al 2,0% e scadenza nel 2028.

Le obbligazioni sono quotate presso il Global Exchange Market, sistema multilaterale di negoziazione gestito da Euronext Dublin.

Nel contesto dell’operazione Morgan Stanley & Co. International plc ha agito in qualità di Global Coordinator e Sole Active Bookrunner, e Banca Akros S.p.A. – Gruppo Banco BPM, Intesa Sanpaolo S.p.A., Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., Natixis, UniCredit Bank AG e Unione di Banche Italiane S.p.A. hanno agito in qualità di Other Bookrunners.

White & Case ha assistito Autostrade per l’Italia con un team guidato dai partner Michael Immordino e Ferigo Foscari, insieme agli associates Louise Ruggiero, Pietro Magnaghi e Olga Primiani.

Allen & Overy ha agito per gli istituti di credito con un team guidato dai partner Cristiano Tommasi e Craig Byrne del dipartimento International Capital Markets, con il counsel Nunzio Bicchieri, la consultant Patrizia Pasqualini e l’associate Pierfrancesco Bencivenga. I profili fiscali sono stati curati da Elia Ferdinando Clarizia e Lino Ziliotti, rispettivamente senior associate e trainee del dipartimento Tax.

Copyright © 2021 · PBV Directory All rights reserved. PBV Monitor is a Registered publications at Milan Court Press Register n. 347/2012
PBV Monitor Srl, VAT N. 03685040127 · Terms and Conditions · Privacy · Cookies · Version 20.10.02 Beta